The 19 Million Project, creativi riuniti contro la crisi migratoria nel Mediterraneo

Da oggi a Roma si riunisce The 19 Million Project, una squadra di creativi alla ricerca di soluzioni per aiutare i migranti.

The 19 Million Project

"Le generazioni future come giudicheranno il nostro modo di affrontare la più grande crisi umanitaria della nostra storia"? Attorno a questa domanda ruota il progetto The 19 Million Project, i cui sostenitori si riuniscono oggi a Roma per la prima volta con l'intento di creare una squadra di creativi pronti a trovare soluzioni innovative per raccontare e di conseguenza anche affrontare la crisi migratoria derivante dall'instabilità che purtroppo regna sovrana nel Medio Oriente e in Africa.

Giornalisti, programmatori, designer, strateghi digitali e cittadini globali vogliono condividere la narrazione di questa sempre più rifonda crisi dei diritti umani, trovando modi innovativi per sensibilizzare l'opinione pubblica e innescare un vero e significativo cambiamento.

Il numero 19 milioni si riferisce alle persone che ogni anno sono costrette a fuggire dal proprio Paese di origine perché rischiano la vita a causa di persecuzioni e guerre. Scappano alla ricerca di una vita migliore per sé e le proprie famiglie.

L'idea di The 19 Million Project, come si legge nel "manifesto" pubblicato sul sito web ufficiale, è quella di riunire le menti più brillanti per affrontare la crisi globale dei rifugiati e dei migranti, per esplorare soluzioni nuove, lavorare collaborando e trovare nuove prospettive e nuovi modi di diffondere informazioni e di dare voce a una miriade di storie.

Il 13 novembre 2015 ci sarà la prima tappa importante per The 19 Million Project nel corso della Cerimonia di Premiazione della Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili, intanto da oggi a Roma comincia ufficialmente questa avventura di un gruppo di persone che spera di innescare un dialogo che possa condurre a un reale cambiamento su scala globale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO