TIME, Angela Merkel è la Persona dell’Anno

Angela Merkel è la Persona dell’Anno secondo il TIME. Ad annunciarlo, e mostrare la copertina dell’edizione speciale, ci ha pensato oggi Nancy Gibbs, caporedattore del settimanale statunitense:

Non una, non due, ma tre volte quest’anno ci sono stati motivi per domandarsi se l’Europa aveva ancora senso di continuare ad esistere, non culturalmente o geograficamente, ma come esperimento storico. Merkel era già emersa come un figura fondamentale nella gestione della crisi del debito in Europa. Aveva anche guidato la risposta dell’Occidente all’insidioso furto dell’Ucraina da parte di Vladimir Putin. Poi il prospetto della bancarotta della Grecia ha minacciato l’esistenza stessa dell’Eurozona. La crisi dei rifugiati e dei migranti ha messo alla prova il principio dei confini aperti. E, in ultimo, il massacro di Parigi ha ravvivato il riflesso di chiudere le porte, costruire muri e non fidarsi di nessuno.

Fatte queste premesse, il TIME ha così motivato la scelta di eleggere Angela Merkel come Persone dell’Anno 2015, prima donna a venir scelta da quando, nel 1999, il settimanale ha cambiato il titolo Man of the Year in quello attuale:

Ogni volta Merkel è intervenuta. La Germania ha aiutato la Grecia, secondi i propri stretti termini. Ha accolto i rifugiati come vittime della brutalità dell’Islam radicale, non come portatori della stessa. E ha inviato truppe all’estero per combattere contro lo Stato Islamico.

In definitiva, scrive il settimanale:

Per aver chiesto al proprio Paese più di quanto la maggior parte dei politici non oserebbe fare, per essere rimasta determinata contro la tirannia e l’opportunismo e per aver fornito una direzione decisa e morale in un mondo in cui manca, Angela Merkel è la Persona dell’Anno secondo il TIME.

angela-merkel-persona-dellanno-01.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO