Nichi Vendola su Facebook parla di X Factor e i follower lo attaccano disgustati

L'ex governatore della Regione Puglia ha commentato la vittoria di Giò Sada a X Factor.

Nichi Vendola X Factor Giosada

Nichi Vendola è stato protagonista delle ultime ore di quello che si può considerare un epic fail nel mondo dei social network: un po' a scoppio ritardato ha commentato sul suo account Facebook la vittoria del pugliese Giò Sada a X Factor, elogiando la trasmissione con un po' troppo entusiasmo e facendo un paragone con Sanremo. Il risultato è stato un vero e proprio attacco da parte dei suoi follower che da lui si aspettano ben altro che un commento su un talent show.

Queste sono le parole di Vendola che su Facebook è seguito da oltre mezzo milione di persone:

"X Factor è senz'altro il miglior spettacolo televisivo che si sia visto negli ultimi decenni. Il dibattito tra i giudici della gara è più frizzante e intelligente di tanti talk-show politici.
Dinanzi a quelle voci, a quelle scenografie e a quella evoluzione televisiva, il Festival di Sanremo appare come un evento del Paleolitico. Quest'anno il palcoscenico davvero fantasmagorico di X Factor ha ospitato talenti straordinari, tra i quali ha spiccato, per la potenza vocale e la maturità espressiva, un figlio di Bari, Giosada.
Io non amo la retorica localistica e le piccole patrie, però mi ha fatto un certo effetto alla fine vedere ragazzi del Sud guadagnare la finale. E questo pugliese verace scalare la vetta più alta"

X Factor è senz'altro il miglior spettacolo televisivo che si sia visto negli ultimi decenni. Il dibattito tra i giudici...

Posted by Nichi Vendola on Domenica 13 dicembre 2015

Il post ha raccolto oltre 1600 like, più di 300 condivisioni e 600 commenti, questi ultimi sono tutti dello stesso tenore: insulti, prese in giro, rimproveri all'ex governatore della Puglia.
C'è chi gli fa notare che se non ama la "retorica localistica" allora poteva risparmiarsi di farla, chi gli dice che nel giorno in cui è stato raggiunto uno storico accordo sul clima a Parigi (alla Cop21) avrebbe fatto meglio a parlare di uno dei temi che è stato sempre tra i suoi preferiti (ricordiamoci che SEL sta per Sinistra, Ecologia e Libertà); e ancora chi lo prende in giro postandogli la foto di un basso e chiedendogli di comprarglielo con la sua ricca pensione assicurando di saper suonare bene. C'è anche chi semplicemente gli dice che Giosada, in realtà, si fa chiamare Giò Sada (è vero, l'account ufficiale del cantante ha il nome separato, ma a X Factor lo scrivono tutto attaccato).

Una utente commenta dicendo che quelle di Vendola sono "disquisizioni fumose e inutili su un altrettanto inutile salotto televisivo", un altro chiede apertamente "Ah Nichi, ma ti sei rincoglionito?" e aggiunge "per me X Factor, come la Leopolda, è l'Italia dei talent-show, l'Italia peggiore, se vogliamo, che con la sinistra, se quest'ultima fosse veramente tale, non dovrebbe avere niente da spartire…". Insomma, se avete tempo, fatevi un giro sull'account di Vendola, perché vale davvero la pena leggere i commenti.

Tra l'altro, sul fatto che a Vendola piacesse X Factor non avevamo dubbi già da tempo, visto che ha chiamato la sua "Leopolda" Human Factor, ma una cosa che proprio non ci si aspettava da un politico che ha sempre fatto sfoggio del suo parlare forbito (beccandosi anche una esilarante parodia da Checco Zalone) è che si ritrovasse a usare, in modo peraltro assolutamente inappropriato, un aggettivo come "fantasmagorico". Ma ogni disquisizione è inutile, ormai è chiaro: non esistono più i comunisti di una volta, se li sono mangiati tutti i bimbiminkia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO