Salvini in Russia, ma non vede Putin

Italian Northern League (Lega Nord) party leader Matteo Salvini speaks during a rally against the Italian government's policy in Rome on February 28, 2015. AFP PHOTO / TIZIANA FABI        (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Come sono lontani i tempi in cui Mosca era la stella polare della sinistra italiana. Putin ha ribaltato gli equilibri e con la sua Russia muscolare è diventato il leader più amato dalle destre europee. Il leader leghista Matteo Salvini è volato a Mosca ieri sera per incontrare alcuni rappresentanti del Parlamento moscovita.

Salvini ha smentito via social di essere volato nella capitale russa per vedere Vladimir Putin, ha postato sui social alcune foto della Piazza Rossa illuminata a festa e su Facebook non si è dimenticato di lanciare la sua invettiva quotidiana verso Matteo Renzi:

In attesa di incontrare i rappresentanti del Parlamento Russo, neve su Mosca. Pensate che le folli sanzioni contro la Russia, che anche Renzi ha appoggiato e appoggerà, costano all'Europa 150 milioni di euro al giorno! Bisogna proprio essere imbecilli... Buon venerdì Amici.

In attesa di incontrare i rappresentanti del Parlamento Russo, neve su Mosca. Pensate che le folli sanzioni contro la...

Posted by Matteo Salvini on Giovedì 17 dicembre 2015
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO