Podemos terza forza alle elezioni 2015 in Spagna. Pablo Iglesias: "È iniziata una nuova fase"

21 dicembre, 9.30 - A scrutinio finito, questi sono i numeri di Podemos. Assieme ai partiti locali coalizzati, Iglesias totalizza 5.189.333 voti, il 20% del totale, conquistando 69 seggi.

23.10 - Pablo Iglesias ha parlato dalla sede di Podemos, esultando per il risultato: "È iniziata una nuova fase politica in Spagna, siamo felici - ha detto - siamo la prima forza in Catalogna e la seconda in regioni strategiche come la Comunità di Madrid". Podemos e i partiti locali alleati hanno ottenuto 69 seggi e sono la terza forza in Spagna dietro PP e Psoe.

22.15 - Con oltre il 75% delle schede scrutinate Podemos insieme agli alleati En Comú Podem, Compromís-Podemos-és el moment e En Marea ottengono 68 seggi, consolidandosi come terza forza in Spagna.

21.25 - I dati reali abbassano le ambizioni di Podemos. Con oltre il 20% delle schede scrutinate, Podemos sarebbe terzo partito per voti e seggi, con circa il 13% di voti reali e 39 deputati alla Camera. A questi numeri vanno sommati i partiti affiliati a Podemos in alcune comunità autonome: la somma di questi dà in totale 68 deputati per Pablo Iglesias.

20.35 - Podemos è la vera sorpresa delle elezioni 2015 in Spagna? Le urne sono chiuse e per ora gli unici dati a disposizione sono quelli degli exit poll, che danno un testa a testa tra Psoe e Podemos per la seconda posizione, dietro al Partido Popular.

Secondo gli exit poll diffusi da Tve Podemos sarebbe seconda forza per numero totale di voti e terza per numero di seggi conquistati. Se confermati questi numeri, sarebbe un successo per il partito di Pablo Iglesias che negli ultimi giorni si dimostrava fiducioso per una "remontada", cosa avvenuta almeno stando agli exit poll.

I risultati definitivi sulle elezioni 2015 in Spagna dovrebbero arrivare già questa notte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO