Yemen, razzo su ospedale di MSF: 4 morti e 10 feriti

medici-senza-frontiere.jpg

Medici Senza Frontiere ha appena annunciato che una delle strutture ospedaliere in cui opera l’organizzazione internazionale in Yemen è stata colpita questa mattina da un razzo.

L’ospedale colpito si trova nel distretto di Razeh, nella provincia di Saada. L’impatto ha provocato la morte di 4 persone e il ferimento di almeno 10 persone.

L’organizzazione, nel dare conferma dell’incidente, ha ammesso di non poter ancora confermare se a colpire la struttura sia stato un raid aereo della coalizione guidata dall’Arabia Saudita o se sia stato un razzo lanciato da terra.

Tutte le parti coinvolte, inclusa la coalizione guidata dall’Arabia Saudita (SLC) sono state regolarmente informate con le coordinate GPS dei siti medici in cui MSF opera. Siamo in costante dialogo con loro al fine di assicurarci che capiscano la gravità delle conseguenze umanitarie di questo conflitto e il bisogno di rispettare i servizi medici. Non è possibile che chiunque abbia le capacità di condurre un raid aereo o di lanciare un razzo da terra non sapesse che l’ospedale Shiara fosse una struttura in funzione supportata da MSF.



(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO