Sardegna, elezioni regionali: i risultati del 2004


Mentre aspettiamo che vengano ufficializzati i dati sull'affluenza alle urne e che vengano elaborati i risultati dello scontro Soru - Cappellacci, vediamo come erano andate le cose 5 anni fa...

Alle elezioni regionali precedenti, nel 2004, la lista che sosteneva Renato Soru aveva ottenuto poco più del 50% dei voti mentre il candidato del centrodestra, Pili, si era fermato appena oltre il 40%.

I risultati dei partiti: Ds e Margherita (oggi uniti nel Pd), avevano ottenuto rispettivamente il 13,1% e il 10,8%; Progetto Sardegna 7,7%, Rifondazione 4,1%, Sdi 3,7%, Udeur 2,6%, Comunisti italiani 1,8%, Di Pietro 0,99%, Verdi 0,8%.

Nello schieramento Sardegna Unita che sosteneva Mauro Pili, le preferenze si distribuirono così: Pdl (Forza Italia 15% - Alleanza Nazionale 7,3%), Udc 10,3%, Riformatori 5,9%, Fortza Paris 4,5% e Nuovo Psi 1%.

Il restante 10% circa fu suddiviso tra i candidati di Sardigna libera, Uds – Nat – Il Movimento e Indipendenza repubblica de Sardigna.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO