Elezioni Portogallo 2016, risultati: Rebelo de Sousa nuovo Presidente

Il candidato alle presidenziali del centrodestra stravince al primo turno.

25 gennaio 2016 - Rebelo de Sousa, 67 anni, è il nuovo Presidente del Portogallo e subentrerà il 9 marzo al capo dello stato uscente, suo ex-compagno di partito nel conservatore Psd, Anibal Cavaco Silva. Dopo lo spoglio del 97,4% delle schede, a risultati quasi definitivi, il candidato del centrodestra Marcelo Rebelo de Sousa vince le elezioni presidenziali portoghesi con il 52,7% contro il 22,3% al candidato di area socialista Antonio Sampaio de Novoa e il 10% all'esponente del Bloco de Esquerda Marisa Matias. La candidata socialista Maria de Belem è quarta con il 4,7%.

Secondo quanto riporta l'Ansa nel suo discorso subito dopo la fine dello spoglio il neo presidente ha detto di aspettarsi che il governo di centro-sinistra presieduto dal primo ministro Antonio Costa generi più crescita economica "senza compromettere la stabilita' finanziaria". Nello stesso tempo ha promesso di essere imparziale e di incoraggiare il dialogo tra i partiti politici, "sanando le ferite" delle recenti crisi.

24 gennaio 2016 - Marcelo Rebelo de Sousa, il candidato alle presidenziali in Portogallo del centrodestra, è vicinissimo al trionfo già al primo turno: quando lo spoglio è quasi completato, de Sousa ha conquistato il 52,9% dei voti, staccando di gran lunga il candidato socialista Antonio Sampaio da Novoa (22,1%) e la candidata della sinistra del Bloco de Esquerda Marisa Matias (9,5%).

A questo punto, è praticamente certo che la vittoria arriverà al primo turno e che quindi il 67enne prossimo presidente del Portogallo prenderà l'incarico il 9 marzo, sostituendo l'attuale presidente, e suo compagno di partito, Anibal Cavaco Silva.

Giornalista, fondatore del settimanale Expresso, ministro negli anni '90 e docente universitario, Marcelo de Sousa, 67 anni, è stato uno dei protagonista della rivoluzione dei Garofani grazie alla quale venne abbattuta la dittatura nel 1974.

Il successo presso il pubblico, però, è dovuto quasi integralmente alla popolarità ottenuta come commentatore politico per la televisione. Lui ha più volte detto di voler giocare un ruolo di arbitro, ma tanti pensano che - vista la fragilità del governo di centrosinistra - possa giocare un ruolo ben più importante, con l'obiettivo di sciogliere il governo se andrà incontro alle previste difficoltà e riportare il paese alle urne in autunno.

Right-wing candidate for Portugal's presidency Marcelo Rebelo de Sousa casts his ballot on January 24, 2016, at a poling station in Celorico de Basto, northern Portugal. Today the Portuguese vote for presidential elections with a record 10 candidates, led by conservative Marcelo Rebelo de Sousa.  AFP PHOTO/ FRANCISCO LEONG / AFP / FRANCISCO LEONG        (Photo credit should read FRANCISCO LEONG/AFP/Getty Images)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO