Lorenzin: “Utero in affitto sia reato universale”

beatrice-lorenzinjpg

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, è intervenuta nel dibattito sulle unioni civili con due tweet destinati a gettare benzina sul fuoco di una querelle che da settimane in primo piano.

Nel primo tweet ha parlato dell’inutilità della sanzione amministrativa e ha posto un aut aut: o lo si fa diventare reato penale oppure si stralcerà la stepchild adoption.


Al ministro Lorenzin ha risposto la stessa Monica Cirinnà, alla quale si deve il ddl e il ministro ha quindi ribadito la sua posizione: “Garantiamo tutele ai bimbi già nati ma stop a utero in affitto, sia reato universale. Tu rinunceresti a tua madre?”


Secondo il ministro l’utero in affitto è il punto debole del testo, quello che rischia di far saltare il banco.

Quale sarebbe la soluzione secondo Lorenzin? Uno: rendere l’utero in affitto un reato normato penalmente: Due: porre sanzioni. Tre: inserire il divieto di adottabilità per il partner. Secondo Lorenzin sarebbe questa la strategia per svuotare di senso la stepchild adoption.

Via | La Stampa

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO