I guadagni dei politici italiani

Gianluca Galletti il più ricco del Governo Renzi; per il Presidente del Consiglio Matteo Renzi un reddito imponibile di 107mila euro annui

ROME, ITALY - FEBRUARY 24:  Minister of Environment Gianluca Galletti attends a debate ahead of a confidence vote on the coalition government of Prime Minister Matteo Renzi at the Italian Senate Palazzo Madama on February 24, 2014 in Rome, Italy. Newly designated 39-year-old Prime Minister Matteo Renzi is the youngest Premier in the history of the Italian Repubblic.  (Photo by Franco Origlia/Getty Images)
È sempre Silvio Berlusconi il politico più ricco d’Italia: il suo ultimo reddito dichiarato ammonta a 4,5 milioni di euro, ma dopo essere decaduto da senatore, il leader di Forza Italia non figura più nella classifica dei parlamentari italiani. I più ricchi sono comunque due uomini di centrodestra: il deputato forzista Antonio Angelucci (3.954.097 euro) e l’ex ministro Giulio Tremonti (3.937.517 euro).

Il presidente del Senato Pietro Grasso dichiara un imponibile di 352.171 mila euro, mentre per la presidente della Camera Laura Boldrini il guadagno annuo ammonta a 137.566 mila euro.

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi con 107.960 euro guadagna meno di molti dei suoi ministri. Il più ricco di tutti è il titolare del dicastero dell’Ambiente, Gianluca Galletti, che dichiara un imponibile di 126.119 mila euro. Il ministro dell'attuale governo che guadagna meno è Maria Elena Boschi con “appena” 96.568 euro annui.

Oltre a Galletti, a guadagnare più di Renzi sono il ministro del Lavoro Giuliano Poletti con 122.886 euro annui, il ministro della Famiglia Enrico Costa con 116.665 euro, il vicepremier Angelino Alfano con 116.276, Maurizio Martina con 119.450, Dario Franceschini con 111.308 e Federica Guidi con 109.216.

Molti i membri dell’attuale Governo di poco al di sotto dei 100.000 euro: Roberta Pinotti (99.891 euro), Andrea Orlando (98.478 euro), Pier Carlo Padoan (99.427 euro), Graziano Delrio (98.726 euro), Stefania Giannini (96.699 euro), Marianna Madia (98.471 euro) e Beatrice Lorenzin (98.471 euro).

La parlamentare che dichiara meno di tutti è Beatrice Brignone con un reddito imponibile di 13.121 euro.

Di tutto rispetto il reddito del senatore Niccolò Ghedini: 2.323.296 euro. Il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo non fa parte del Parlamento e continua a guadagnare grazie alle sue numerose attività 355.247 euro.

Tra i senatori a vita si segnalano i redditi degli ex presidenti Carlo Azeglio Ciampi (687.042 euro) e Giorgio Napolitano (260.821 euro) e l’ex premier Mario Monti che arriva a 694.513 euro annui.

Via | Agi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO