Brennero, Vienna ci ripensa: “Non ci sarà nessun muro e il confine non verrà chiuso”

A poche ore dalle parole di Papa Francesco, l’Austria ha annunciato che al Brennero non verrà alzato alcun muro e che il confine con l’Italia non verrà chiuso. A dirlo, in occasione del congresso della Svp a Merano, è stato il nuovo ministro degli Interni austriaco, Wolfgang Sobotka, che ha dato il pieno sostegno del Paese al piano del premier italiano Matteo Renzi:

Al Brennero non ci sarà nessun muro e il confine non verrà chiuso. Se l'Italia fa i suoi compiti non ci sarà neanche bisogno dei controlli.

E, ancora:

Se la Germania può controllare verso l'Austria, non si capisce perché l'Austria non possa fare lo stesso verso l'Italia. C'è pieno sostegno dell'Austria per il piano Renzi. Dobbiamo infatti creare le infrastrutture e le misure necessarie in Libia e negli altri Paesi di partenza. [...] Auspico che la commissione europea ci metta lo stesso impegno per l’emergenza migranti che ha dimostrato per questioni economiche.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO