Carlo Calenda ha giurato come Ministro dello Sviluppo Economico


10 maggio 2016, ore 18:08

- Carlo Calenda ha giurato al Quirinale come nuovo ministro dello Sviluppo Economico. Alla cerimonia, davanti al Capo dello Stato, era presente anche il premier Matteo Renzi che lo ha proposto dopo le dimissioni del ministro Federica Guidi per lo scandalo Tempa Rossa.

In seguito Calenda parteciperà al suo primo consiglio dei ministri, convocato per oggi pomeriggio. Come ricorda Il Sole 24 Ore sono molti i dossier che attendono Calenda al ministero di via Veneto, a cominciare dal ddl concorrenza che si trova imbragato in seconda lettura in commissione Industria al Senato.

8 maggio 2016, ore 22:06 - Sarà Carlo Calenda il nuovo ministro delle attività produttive e dello sviluppo economico del governo Renzi al posto di Federica Guidi: lo ha annunciato lo stesso primo ministro in un'intervista televisiva da Fabio Fazio su Rai Tre.

"Ne ho parlato con il presidente della Repubblica, ho scelto Carlo Calenda, volevo uno che avesse già guidato la macchina"

Carlo Calenda era stato di recente nominato il nuovo rappresentante dell'Italia a Bruxelles al posto dell'ambasciatore Stefano Sannino (la motivazione fu perchè "Juncker non aveva un'interlocutore", ricorda Stefano Feltri) e precedentemente è stato viceministro alle attività produttive sia nel governo Letta che in quello di Renzi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO