Elezioni Usa 2016, Trump e Clinton sempre più vicini nei sondaggi

sondaggi-usa-2016.jpg

Il gap che separa Donald Trump e Hillary Clinton è sempre più ridotto: l’ex segretario di Stato è avanti di tre punti percentuali, 48% contro il 45% del candidato repubblicano. La candidata democratica è avanti grazie al favore dell’elettorato afroamericano e ispanico, mentre i Wasp sostengono le ambizioni presidenziali del magnate che ha fatto della provocazione e del razzismo i perni della propria campagna elettorale.

Se si guarda nel dettaglio, fra gli afroamericani Hillary precede l’avversario di ben 75 punti percentuali, fra gli ispanici il gap resta ampio: 65% dei consensi per Clinton contro il 28% di Trump. Nell’elettorato bianco, però, Trump è a quota 53% contro il 39% di Clinton.

Fra le donne è in vantaggio Clinton, ma il distacco non è poi così ampio: 15%.

Intanto il duello della Clinton con Bernie Sanders resta aperto con il secondo dato come favorito per le primarie in Oregon e alla pari con l’avversaria nel Kentucky. Gli eventuali successi di Sanders renderebbero più debole la candidatura della Clinton, impedendole di concentrarsi sulle elezioni generali.

Via | Nbc

Immagine | Nbc

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO