Italicum e riforma del Senato, Renzi: "Non si torna indietro"

"La legge sulle modalità di elezione dei 100 senatori arriverà subito dopo il referendum".

Che il referendum costituzionale possa permettere a Matteo Renzi di portare a compimento il suo piano è ancora tutto da vedere; quel che è certo è che se la riforma del Senato diventerà realtà, dopo l'approvazione dell'Italicum, il potere esecutivo nel nostro paese non potrà più lamentarsi della presunta debolezza. Le due cose, insomma, vanno assolutamente a braccetto, ed è per questo che Renzi ha bloccato più e più volte qualsivoglia tentativo di apporre modifiche all'Italicum.

Sull'argomento torna nuovamente in occasione del G7: "L'Italicum non si discute, dà la certezza a chi arriva primo di governare. È una legge semplice che dice che chi vince le elezioni può governare, è fondamentale nel rapporto tra politici e persone ed elimina il rischio degli inciuci". Ma l'Italicum è una legge che riguarda solo la Camera dei Deputati, il che significa che se non passasse il referendum costituzionale, per il Senato si rimarrebbe con la pasticciata legge elettorale di adesso. Uno scenario che Renzi, probabilmente, vede solo nei suoi incubi peggiori.

Peraltro, manca ancora la legge su uno degli aspetti più confusionari e caotici di questa riforma: come saranno eletti i 100 senatori? "È già concluso l'accordo, confermato ai gruppi Pd in assemblea: se la riforma sarà approvata come penso e credo, lasceremo al Parlamento le modalità della designazione di questi 100. In ogni caso, la modalità di designazione dei parlamentari, un dibattito interno e autoreferenziale della classe politica, mi lascia perplesso".

Ma all'interno di una riforma piena di pasticci, questo è in verità uno degli aspetti più delicati: una legge non sufficientemente equilibrata rischia di trasformare i senatori in un gruppo di nominati dalle regioni. Una situazione che, dal punto di vista istituzionale, sarebbe difficilmente accettabile.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO