Corea del Nord: sanzioni Usa per violazione dei diritti umani contro Kim Jong Un

kim-jong-un-corea-del-nord.jpg

Il Dipartimento del Tesoro statunitense ha imposto le sue prime sanzioni alla Corea del Nord, al suo leader, Kim Jong Un, e a 14 alti funzionari del regime per mancato rispetto dei diritti umani. Secondo il Tesoro, Pyongyang, attraverso torture e lavoro forzato, "continua a infliggere crudeltà intollerabili a milioni di persone".

L'iniziativa delle sanzioni è partita dal Dipartimento di Stato, che ha redatto un rapporto sugli abusi commessi dal regime di Kim. Secondo quanto riportato dal New York Times, è stata redatta una black list dei responsabili, in cui è presente anche il leader supremo. Chi fa parte della lista si vedrà congelate tutte le proprietà sul territorio statunitense e dovrà subire il blocco delle transazioni con qualsiasi cittadino americano.

Nel report sono elencati anche i casi di tortura perpetrati del regime asiatico. Da un comunicato, che accompagna il documento ufficiale e diffuso dal portavoce del Dipartimento di Stato, John Kirby, si apprende che

"Il rapporto rappresenta l'impegno più esaustivo del governo degli Stati Uniti di fare i nomi di chi è responsabile o è associato ai peggiori aspetti della repressione del governo nordcoreano, inclusi gravi abusi di diritti umani e censura nella Repubblica Popolare Democratica della Corea del Nord. E abbiamo l'intenzione di continuare a identificare ulteriori individui ed entità in rapporti futuri"

Le sanzioni sui diritti umani dicono chiaramente che il presidente Barack Obama è determinato ad aumentare la pressione su Pyongyang. Ricordiamo, a tale riguardo, che dopo gli ultimi test nucleari di gennaio, le Nazioni Unite hanno già imposto un severo embargo economico alla Corea del Nord.

Secondo Victor Cha, membro del National Security Council, Obama sta provando a costringere la Corea del Nord a ritornare intorno al tavolo dei colloqui sul nucleare. Ma ovviamente tutto è rimandato al post-elezioni americane di novembre.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO