Turchia, Merkel invita Erdogan a rispettare lo stato di diritto

In seguito al tentato golpe militare in Turchia e agli sviluppi repressivi per assicurare alla giustizia i responsabili la cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiesto al presidente turco Recep Tayyip Erdogan, con una dichiarazione turca, di trattare i golpisti rispettando le regole dello Stato di diritto.

"Il trattamento dei responsabili degli eventi tragici della scorsa notte può e deve essere in linea con le regole dello stato di diritto"

Ieri il governo di Ankara ha invitato la popolazione a "scendere in strada" per sostenere Erdogan e per festeggiare la "vittoria della democrazia" contro i militari golpisti. Sembra tuttavia che il capo di Stato turco non sia disposto a garantire diritti e un trattamento morbido ai golpisti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO