Sondaggi politici, 19 luglio 2016: il M5S torna avanti

Gli ultimi sondaggi politici riportato il Movimento 5 Stelle davanti a tutti, nonostante le polemiche.

Le polemiche sul Movimento 5 Stelle romano (e non solo) non colpiscono il partito nei sondaggi, che anzi questa settimana ricomincia a salire e supera nuovamente il Partito Democratico, che nelle rilevazioni Emg della settimana scorsa era riuscito nuovamente ad appaiare il M5S.

Il Movimento 5 Stelle guadagna 4 decimali e sale al 31,3%, mentre il PD rimane praticamente uguale al 30,8%. Chi invece perde colpi è il Centrodestra: la Lega Nord perde quasi mezzo punto e scende al 13%; Forza Italia perde sette decimali e arriva al 12,5%, Fratelli d'Italia sostanzialmente stabile al 3,7%.

Ma nel gioco delle coalizioni, il Centrodestra dimostra il suo scarso stato di salute: se i tre partiti si unissero assieme per le prossime elezioni non andrebbero oltre il 28,6% (in calo), a due punti da Partito Democratico e a quasi tre punti dal Movimento 5 Stelle. Insomma: il ballottaggio si allontana, per il Centrodestra.

A proposito di ballottaggio. Da questo punto di vista, niente di nuovo sotto il sole: il M5S continua a essere ampiamente in vantaggio sul Pd (il divario cresce ed è ormai di quasi dieci punti), mentre arriva addirittura a 13 punti nel caso (poco probabile) in cui il M5S se la dovesse vedere con il Centrodestra.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO