Legge elettorale, Napolitano: "l'Italicum va rivisto"


Giorgio Napolitano

, già da qualche tempo, è sceso in campo a favore della riforma del Senato, facendo campagna per il "sì" al referendum. Tuttavia, ieri, l'ex Presidente della Repubblica, smarcandosi dalla maggioranza democratica e dimostrando indipendenza di giudizio, ha chiesto una correzione dell'Italicum. Cosa che ovviamente mette ulteriormente in difficoltà Matteo Renzi, che viene invitato da più parti a delle modifiche.

Napolitano ha rilasciato un'intervista a il quotidiano Il Foglio, nella quale ha espressamente dichiarato:

"Una revisione (sulla legge elettorale ndr.) credo sia da considerare, nel senso di non puntare a tutti i costi al ballottaggio, che rischia, nel conteso attuale, di lasciare la direzione del paese a una forza politica di troppo ristretta legittimazione nel voto del primo turno"

Per l'ex Capo dello Stato, bisogna tenere presente che ormai in Italia vige un sistema tripolare e l'Italicum , alla luce di tale contesto, potrebbe non rispettare adeguatamente il principio di rappresentanza. Allo stesso tempo, Napolitano invita Renzi a prendere "l'iniziativa", presentando una proposta che possa ottenere il più largo consenso parlamentare possibile.

Ma la questione non è di facile risoluzione per il premier. Il Movimento 5 Stelle insiste unicamente sulla sua proposta, Forza Italia vuole rimandare il dibattito a dopo il referendum, Sinistra Italiana pensa al proporzionale, i bersaniani, seppure aperti al dialogo, hanno presentato alla Camera un loro disegno di legge già ben strutturato.

Come riporta l'Huffington Post, Ettore Rosato, capogruppo Pd alla Camera, ha già fatto sapere che "è molto difficile fare una nuova legge, dopo che ci son volute la sentenza della Consulta e l'impegno diretto del governo per cambiare il Porcellum. Dopodiché se ci sarà una maggioranza per una soluzione migliore dell'Italicum ben venga".

A palesare, inoltre, che gli equilibri di governo si fanno sempre più precari, Angelino Alfano ha subito dato ragione all'ex Presidente della Repubblica: "Bene Napolitano. Noi pensiamo che bisgona dare il premio alla coalizione invece che alla lista ed eliminare il ballottaggio".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO