Gentiloni: "Rischio terrorismo ovunque, nessuno al sicuro"

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha tenuto un'audizione presso Commissioni riunite Esteri e Difesa di Senato e Camera facendo il punto sul rischio terrorismo e sulle misure messe in campo dal governo in ambito di protezione internazionale dalla minaccia terroristica.

Sostenendo che "nessuno può sentirsi immune" dal rischio di attentati terroristici, Gentiloni ha spiegato che anche l'Italia è un Paese a rischio:

"Noi nel mese che abbiamo alle spalle abbiamo avuto 15 vittime italiane, nove in Bangladesh e sei a Nizza. [...] Non alimentiamo la leggenda per cui se noi non attacchiamo questi risparmierebbero l'Europa. [...] Sento circolare discorsi di questo genere, sono infondati [...] dobbiamo essere saldi nella convinzione che liberare i santuari di Mosul, Raqqa, Sirte è premessa fondamentale per colpire la minaccia terroristica e la sua capacità di proselitismo"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO