Yemen, la coalizione guidata dall'Arabia Saudita riprende i bombardamenti

La coalizione militare guidata dall'Arabia Saudita ha ricominciato a bombardare Sana'a, la capitale dello Yemen, dopo oltre tre mesi di cessate il fuoco, notizia confermata anche dal portavoce della coalizione saudita, il quale ha assicurato che i raid hanno preso di mira unicamente obiettivi militari.

Tuttavia, secondo quanto si apprende e quanto denuncia il governo yemenita, oggi pomeriggio un caccia arabo avrebbe colpito anche una fabbrica, uccidendo 14 civili.

L'aeroporto di Sana'a, struttura controllata dai ribelli sciiti Houthi (appoggiati dagli iraniani e da milizie sciite), è stato chiuso per sicurezza.

587631710.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO