USA 2016, sondaggi: Hillary Clinton continua a crescere

Donald Trump è sempre più in difficoltà.

schermata-2016-08-29-alle-10-09-25.png

Più per demeriti altrui che per meriti suoi, ma Hillary Clinton continua a crescere nei sondaggi su USA 2016. L'ex first lady, secondo quanto riporta RealClearPolitics è avanti di sei punti percentuali su scala nazionale, un divario che tra l'altro sta seguendo un trend che conferma le ottime possibilità, se non certezze, che la Clinton diventi il primo presidente donna degli Stati Uniti.

E questo vale anche se si guarda la mappa degli stati (che sono poi quelli che contano, visto che conta chi conquista gli stati più pesanti dal punto di vista dei delegati): la Clinton è in vantaggio sicuro in alcuni dei più popolosi, mentre Trump deve accontentarsi delle briciole garantite Mississippi, Montana, Louisiana e pochi altri.

Ma c'è di più, sembra che addirittura Hillary Clinton potrebbe decidere di puntare forte sul Texas, nel tentativo di convincere le numerose minoranze a recarsi al voto (la loro affluenza è circa la metà di quella dell'elettorato bianco) avendo intravisto la chance di sottrarre uno degli stati storicamente più rossi ai repubblicani (i democratici, qui, non vincono da circa quarant'anni).

Insomma, si va verso una vittoria schiacciante per Hillary Clinton. Il populismo di Donald Trump non poteva che finire in un vicolo cieco. Ma il partito repubblicano ne pagherà le conseguenze per decenni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO