Israele, ricoverato l'ex-presidente Shimon Peres

L'ex presidente israeliano Shimon Peres ha subito un ictus ed è stata ricoverato in ospedale. Lo scrive il quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth spiegando che il 93enne ex presidente si è sentito male nel pomeriggio di ieri, 13 settembre 2016, ed è stato portato in ospedale dove gli è stato diagnosticato un ictus.

Secondo le prime informazioni diffuse dal suo ufficio Peres sarebbe in condizioni stabili, pienamente cosciente e ha iniziato a ricevere le cure mediche necessarie. Tuttavia, in un comunicato emesso ieri sera dall'ospedale, i medici hanno fatto sapere di "averlo sedato per concedere il massimo riposo al cervello, e consentirgli di riprendersi"

Hami Peres, suo figlio, ha riferito questa mattina che la famiglia dovrà "prendere decisioni importanti".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO