USA 2016: questa sera il dibattito tra Hillary Clinton e Donald Trump

Un terzo degli statunitensi aspetterà il confronto per decidere chi votare.

Trump-Clinton

Se le non ottimali condizioni di salute di Hillary Clinton sembrano preoccupare una parte degli statunitensi, ridando vigore alla candidatura di Donald Trump. un'altra parte di elettorato sembra intenzionata ad attendere il dibattito di questa sera prima di decidere su quale cavallo puntare nelle prossime elezioni.

A rilevare il dato è un sondaggio Wall Street Journal/Nbc, secondo il quale il 34% degli iscritti alle liste (e che quindi si recheranno a votare) attendono di vedere il dibattito prima di decidere a chi accordare la preferenza e, comunque, ritengono che saranno profondamente influenzati dallo scontro tra i due candidati.

A quanto pare, comunque, l'attesa è elevatissima: secondo alcuni calcoli gli spettatori questa sera potrebbero essere oltre 100 milioni, andando a battere ogni record per dibattiti di questo tipo: furono 80 milioni, per esempio, gli spettatori del dibattito tra Reagan e Carter, che detengono il precedente primato.

Per Donald Trump, ovviamente, è la partita della vita: nonostante tutto, le sue chance di vittoria sono risicatissime; se davvero punta a ribaltare la situazione, ogni chance passa da questo dibattito. Ma lo scontro è fondamentale anche per Hillary Clinton, come sottolinea Il Sole 24 Ore:

Clinton ha molto da guadagnare da un successo nel confronto diretto, perchè alcune delle fasce di elettori sulle quali di più conta sono tra quelle più indecise e ansiose. Tra gli ispanici la stima è del 49%, tra gli afroamericani del 42% e tra i giovani fino a 35 anni è del 29 per cento. Il candidato democratico ha bisogno della mobilitazione alle urne di questi elettori per assicurarsi un successo negli stati più combattuti, dalla North Carolina all'Ohio, fino alla Pennsylvania.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO