Sondaggi politici, 4 ottobre 2016: il M5S torna a crescere

Ma il Partito Democratico rimane prima forza.

Passata, almeno per il momento, la crisi romana, il Movimento 5 Stelle torna anche questa settimana a far segnare una leggera crescita nei sondaggi Emg trasmessi durante il TgLa7. Evidentemente, le tante difficoltà che sta incontrando la giunta di Virginia Raggi non incidono a livello nazionale, e forse nemmeno a livello locale.

Primo partito rimane comunque il PD; che perde pochi decimali ma che sembra incapace di conquistare nuova linfa, mentre si avvicina a grandi passi il referendum costituzionale che potrebbe avere un impatto fortissimo sulla tenuta del governo (e punire inevitabilmente un partito che, però, su questo tema è incredibilmente diviso).

Torna a crescere anche la Lega Nord, mentre contestualmente perde Forza Italia: negli ultimi mesi sembra un po' essersi ricreata la dinamica dei vasi comunicanti tra i due partiti; in questo caso, però, non è una buona notizia, visto che i numeri non consentono a una eventuale coalizione di centrodestra di essere competitiva.

Poco cambio anche nei ballottaggi: il Movimento 5 Stelle vincerebbe agevolmente contro il Partito Democratico e anche contro il Centrodestra; ma il meccanismo della nuova legge elettorale, oggi, è più in bilico che mai.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO