Le pagelle del venerdì

Umberto Bossi: ok. Voto + 7. Sullo sciopero “virtuale” del governo arriva l’alt del sempre attento Umberto Bossi: “Gli scioperi selvaggi non vanno mai bene, ma bisogna trovare un compromesso tra il diritto di sciopero, garantito dalla Costituzione e che è frutto della nostra storia, e lo sciopero selvaggio che porta via altri diritti ai cittadini”. Toh, uno savio al governo!

Sandro Bondi: ko. Voto – 7. Il titolare dei Beni Culturali è il ministro più in difficoltà di questo governo. Sandro Bondi non ne ha azzeccata una ed è pronto a lasciare la sua poltrona per l’incarico di coordinatore (con Verdini e La Russa) del Pdl. Dei suoi due padroni “la cultura e Berlusconi”, il ministro-poeta ex comunista sceglie il secondo. Dio li fa poi li accompagna.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO