DiMartedì | Puntata 18 ottobre 2016

DiMartedì: la puntata del 18 ottobre 2016

  • 21.14

    Ecco gli ospiti della puntata che sta per iniziare.

  • 21.15

  • 21.15

  • 21.20

    Massimo Giannini intervistato da Floris. Si parte dalla cena di Renzi da Obama.

  • 21.22

    Giannini: "L'ultima cena alla Casa Bianca è stato uno spottone per Renzi".

  • 21.25

    Giannini convinto che l'endorsement di Obama al sì sia dovuto al fatto che le alternative a Renzi sono "nebulose" secondo il presidente degli Stati Uniti.

  • 21.26

    Cacciari spiega che la riforma costituzionale rafforza il potere esecutivo, ma al contempo quello legislativo viene indebolito.

  • 21.27

    Cacciari sul Pd: "Se ne facciano una ragione, Renzi non è di sinistra".

  • 21.29

    Cacciari: "Berlusconi è per il sì, è evidente".

  • 21.32

    Crozza-Renzi saluta a modo suo il ministro Padoan in studio.

  • 21.39

    Intervista al ministro Padoan: "Manovra equilibrata, sostiene la crescita, il Pil sale, continuiamo ad abbattere le tasse".

  • 21.42

    Padoan riassume: "I pensionati avranno la 14esima e aumento del 30%, per contribuenti meno tasse. Per imprenditori incentivi e premi produttività, per gli statali nuovo contratto".

  • 21.43

    Padoan non ha dubbi:" L'Italia con il governo Renzi esce da recessione".

  • 21.48

    Padoan: "Agli elettori non stiamo dando contentini, stiamo abbassando le tasse, che è un fatto permanente. Una mancia si dà una tantum, qui si sta cambiando la pressione fiscale".

  • 21.51

    Sul dopo Equitalia, Padoan parla di "cambiamento dei meccanismi di riscossione che darà in futuro un gettito più certo e ridurrà in misura drastica gli incentivi a restare in arretrato".

  • 21.54

    Padoan spiega che con la rottamazione delle cartelle esattoriali "vengono tolti di mezzo'' i ''debiti di mora e le sanzioni'' perché sono ''angoscianti": "Sono quelli che rendono pesante e angoscioso per tanti cittadini l'idea di dover pagare i debiti pregressi''.

  • 22.00

    Sulla rottamazione delle cartelle Equitalia, Padonan aggiunge che "stiamo valutando multe e Iva".

  • 22.04

    Un servizio parla dell'Ape.

  • 22.06

    Padoan sull'Ape e sulle critiche della Cgil: "Questi sono i soldi che abbiamo e che avremo perché quando si parla di sistema pensionistico bisogna guardare al futuro".

  • 22.08

    "un milione duecento mila pensionati in più godranno della 14esima", afferma Padoan.

  • 22.10

    Belpietro: "Padoan molto incerto, non sa molti dettagli della manovra". Floris: "Forse ho fatto domande troppo tecniche".

  • 22.11

    Belpietro: "La manovra è più di Renzi che di Padoan".

  • 22.12

    Landini: "Questa manovra è offensiva per chi onestamente paga le tasse".

  • 22.14

    Zanetti sulla manovra: "Diminuisce il prelievo sulle imprese e aiuta gli investimenti". Formigli sull'endorsement di Obama sul referendum: "Ingerenza che dovrebbe dare fastidio agli italiani".

  • 22.17

    Formigli: "Per il governo i reati tributari sono bagatelle al contrario che negli Usa". Zanetti dissente: "Per gli evasori la festa sta per finire".

  • 22.19

    Belpietro: "Il condono lo hanno fatto tutti i governi, il risultato è che pagheranno meno tasse chi le vorrà evadere".

  • 22.22

    Belpietro sul voluntary disclosure: "A Renzi piace chiamare le cose con termini inglesi ma si tratta di condono".

  • 22.23

    Landini durissimo: "Si sta facendo riciclaggio di Stato, stiamo favorendo la malavita".

  • 22.24

    Formigli fa l'esempio del caso Corona: "Paga il 35% sul 40% del dovuto e la fa franca". Zanetti: "Pagherà le imposte che avrebbe dovuto pagare se avesse dichiarato tutto".

  • 22.26

    Lancini: Mi indigno perché quelli che si fanno il mazzo oggi sono cogli0ni perché pagano le tasse". Zanetti: "La voluntary disclosure l'anno scorso ha portato 3,8 miliardi di euro".

  • 22.26

    Sondaggi.

  • 22.29

    Giannini in studio, Moretti e Cacciari in collegamento.

  • 22.30

    Cacciari: "Non c'è nessuna visione, sono manovrette. Serve costruire una Europa unita".

  • 22.31

    Giannini: "Renzi unilateralmente ha forzato il rapporto deficit/Pil". Cacciari: "Renzi deve andare necessariamente alla ricerca di consensi".

  • 22.32

    Moretti parla di piano industriale. Cacciari reagisce così.

  • 22.34

    Secondo Cacciari bisognava concentrare le poche risorse della manovra su obiettivi precisi.

  • 22.39

    Giannin: "Renzi farà la riforma elettorale con Berlusconi. Se perde il Referendum Costituzionale dovrà dimettersi".

  • 22.40

    Moretti: "Se vince il no l'Italia rimarrà un Paese lento".

  • 22.41

    Cacciari: "La riforma mi fa schifo, ma ancora di più quelli che per 40 anni non hanno combinato nulla e adesso dicono no".

  • 22.43

    Moretti: "Io guardo al futuro". E precisa: "Non prevedo scenari apocalittici in caso di vittoria del no".

  • 22.44

    Pubblicità.

  • 22.50

    In studio l'avvocato Aduc Bertucci, interrogata sul meccanismo alla base dei pagamenti dei debiti e sull'annunciata abolizione di Equitalia.

  • 22.53

    Bertucci: "L'abolizione di Equitalia avrà una ricaduta di poco sugli interessi, forse di più su aggio ma è da capire".

  • 23.01

    Si parla di alimentazione e di igiene.

  • 23.10

    Polvere e cimici in primo piano.

  • 23.15

    Cassonetti, inquinamento dell'aria, pasti fuori casa, tramezzini.

  • 23.19

    Arachidi tostate o fritte?

  • 23.21

    Come riempire il frigorifero.

  • 23.23

    Pasticcini.

  • 23.37

    "La noce moscata può fare male ai bambini". Si parla anche di bevande alcoliche.

  • 23.41

    Lampade e biancheria intima.

  • 23.45

    In collegamento il professor Ticca. Si continua a parlare di alimentazione.

  • 23.52

    Ticca: "I caffè sembra dare un certo aiuto a dimagrire, ma solo in dosi farmacologiche, può sostituire un pasto, anche se è da sconsigliare. Non superare i 4-5 caffè al giorno".

  • 00.00

    Viene riproposta la copertina di Crozza della scorsa settimana.

  • 00.08

    Il banchiere Alessandro Profumo (presidente di Equita SIM) e Massimo Giannini in studio.

  • 00.14

    Profumo: "Mps? Gestita male anche come norme e leggi. Massoneria? Nessuno mi ha detto di essere massone, però ci sono legami tra persone che non riesco a spiegarmi". Poi spiega: ""Fino a 100 mila euro su conto corrente gli italiani non devono temere perché c'è fondo garanzia depositi".

  • 00.18

    In studio il professore Boncinelli (genetista) spiega come il cervello umano prende le decisioni.

  • 00.25

    Boncinelli: "Il 99,99% delle decisioni sono istintive, solo qualche volta si fanno scelte razionali. Nelle scelte la paura conta tantissimo, è il sentimento più cattivo e ingannatore".

  • 00.33

    Boncinelli: "Il coraggio è avere paura ma andare avanti lo stesso. Solo gli stolti non hanno paura".

  • 00.38

    Vicsia Portel dalla redazione annuncia che per il processo Mediatrade sono stati assolti Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi. In studio Formigli, per presentare il suo nuovo libro sull'Isis.

  • 00.43

    Formigli: "Arabia Saudita e Qatar finanziano Isis, si è scoperto in una mail scritta dalla Clinton".

  • 00.44

    Formigli: "Isis è stato - o ancora è - un falso nemico. Altrimenti non si spiegherebbe come Mosul fu conquistata da 1300 jihadisti".

  • 00.47

    Finisce la puntata. Alè.

dimartedi-7-6-16-4.jpg

Questa sera, 18 ottobre 2016, va in onda su La7 alle ore 21.15 una nuova puntata di DiMartedì, programma di approfondimento politico condotto da Giovanni Floris giunto alla terza edizione. Su PolisBlog il liveblogging.

DiMartedì | Anticipazioni Puntata 18 ottobre 2016

Nella puntata in onda stasera tra gli ospiti ci saranno i giornalisti Massimo Giannini e Corrado Formigli.

In apertura la copertina di Maurizio Crozza. Nel corso della serata i sondaggi della Ipsos di Nando Pagnoncelli.

DiMartedì | Dove vederlo

La puntata di DiMartedì di stasera andrà in onda su La7, a partire dalle ore 21:15. Il programma è disponibile anche in streaming sul sito live.la7.it. La puntata intera sarà successivamente disponibile sul canale YouTube di La7 Attualità.

DiMartedì | Second Screen

Il programma di Floris ha una sezione sul sito ufficiale di La7. DiMartedì ha una pagina Facebook ufficiale e un account Twitter. L'hashtag ufficiale con il quale si può commentare la puntata è #dimartedi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO