François Hollande: "Non mi ricandido nel 2017"

Il presidente non correrà per un secondo mandato

Il primo presidente della storia francese che decide di non correre per un secondo mandato: è arrivato ieri sera - inaspettato - l'annuncio di François Hollande.

"L'essere al potere non mi ha mai fatto perdere la lucidità, sono consapevole che la mia candidatura potrebbe non riuscire a raccogliere abbastanza consensi", ha detto il presidente

"Non è in gioco il futuro di una persona ma di un intero Paese. Non voglio mettere a rischio la solidità della Francia", così Hollande che - dato con pochissime speranze dai sondaggi - spera con la sua mossa di rafforzare i socialisti.

Il messaggio, andato in onda a ora di cena e durato circa dieci minuti, comprende anche un primo bilancio degli anni da presidente: "Ho agito per rilanciare la Francia, proteggendo il nostro modello sociale". Hollande ha rivendicato successi e ammesso alcuni errori.

Chi succederà ad Hollande sul fronte socialista? Il candidato che - al momento - sembra avere più possibilità di successo per vincere le primarie è il premier Manuel Valls.

Hollande è il 24° Presidente della Repubblica Francese, in carica dal 15 maggio 2012. Il nuovo voto per le presidenziali sarà ad aprile, e i sondaggi danno ad Hollande 7-9% al primo turno.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO