Delrio: "Se vince il No, Renzi andrà da Mattarella"

delrio1.jpg È uno dei temi di questa campagna elettorale per il referendum di dopodomani: quale sarà la ripercussione sul governo in caso di vittoria del No?

A dare una risposta in tal senso è stato oggi il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio: "Se vincesse il No credo che Renzi come ha già detto più volte andrà dal Capo dello Stato a consegnare la sua disponibilità".

Delrio non parla esplicitamente di dimissioni ma di fatto traccia la strada che l'esecutivo seguirà se il responso delle urne sarà contro la legge costituzionale Boschi-Renzi: il premier passerà la palla a Sergio Mattarella che deciderà poi il da farsi.

Dopo la fine del programma "CartaBianca", in cui Delrio ha pronunciato quelle parole, dal suo stesso ministero arrivano delle precisazioni: "Il ministro ha inteso 'la disponibilità' a valutare il percorso".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO