Siria, l’esercito riconquista la città vecchia di Aleppo

I ribelli siriani hanno abbandonato l’ultima parte della città vecchia di Aleppo che tenevano sotto assedio e chiesto una tregua di 5 giorni per permettere l’evacuazione dei civili rimasti in quella zona.

A confermarlo sono stati l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, secondo il quale la ritirata e la successiva tregua sono arrivate dopo giorni di pesanti combattimenti, e gli organi di stampa statali che hanno dato per conquistata dall’esercito siriano l’intera città vecchia di Aleppo.

Le forze governative sarebbero quindi in controllo di circa il 75% di Aleppo, seconda città più grande della Siria dopo Damasco, quattro anni dopo la conquista da parte dei ribelli siriani.

L’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani ha denunciato che sarebbero ancora decine di centinaia i civili intrappolati nell’ultima parte della città ancora in mano ai ribelli, la zona a nord-est della Cittadella.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO