Obama: stop permanente a trivellazioni in aree dell'Artico e dell'Atlantico

È una delle ultime mosse da presidente di Barack Obama: uno stop permanente alle trivellazioni in diverse aree dell'Artico e dell'Atlantico.

L'intervento è a tempo indeterminato e dunque riguarda anche le future concessioni per le trivellazioni petrolifere e del gas. Sfruttando l'Outer Continental Shelf Lands Act del 1953, Obama cerca di bloccare i piani di Trump che vanno in direzione opposta.

Lo stop sancito da Obama riguarda un'area tutto sommato limitata e non avrà particolari impatti sull'industria petrolifera americana, ma dà comunque un segnale a Trump e alla sua volontà di insistere sui combustibili fossili.

Per quanto lo stop alle trivellazioni sia "a tempo indeterminato", è facile prevedere che la questione finirà poi nelle aule di tribunale. Di certo la mossa del presidente uscente non piacerà a Donald Trump, il quale avrà non pochi ostacoli legali per rimuovere il blocco voluto dal suo predecessore.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO