I primi sondaggi politici sul Governo Gentiloni

Le valutazioni sul nuovo Governo sono in linea con le ultime settimane del Governo Renzi

Il quotidiano La Repubblica ha pubblicato oggi i primi sondaggi politici sul gradimento del Governo Gentiloni. Si tratta anche delle prime rilevazioni post-referendum, con interviste condotte tra il 12 e il 20 dicembre 2016.

Nella ricerca condotta da Demetra emerge che il giudizio degli italiani sul Governo Gentiloni non varia di molto rispetto a quello delle ultime settimane del Governo Renzi.

Il 38% degli italiani dà un giudizio almeno sufficiente sul Governo Gentiloni. Un mese fa, Matteo Renzi godeva del 40%. Da notare che, considerando la valutazione subito dopo il voto di fiducia, il Governo Gentiloni risulta essere considerato il peggiore (Renzi ottenne il 56% a febbraio 2014, Enrico Letta il 53% maggio 2013, Mario Monti addirittura il 74% al suo "debutto" a novembre 2011).

Attualmente, il gradimento dei leader vede Gentiloni con il 45% di "almeno sufficienze", Renzi il 44% (buon numero nonostante la vittoria del "No" al Referendum), Grillo il 31%.

Per il 63% degli italiani il Governo Gentiloni non arriverà a fine legislatura. In caso di elezioni, lo scenario che il sondaggio indica al momento non vede particolari variazioni rispetto a prima del referendum: il Partito Democratico rimane primo partito con il 30,2% (perde solo due decimali), il M5S secondo partito con il 28,4% (perde l'1,4%, forse a causa del caos nel comune di Roma). Anche gli altri partiti non subiscono variazioni al di sopra del punto percentuale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO