Marco Minniti: "Altissima guardia sul rischio terrorismo"


"Manteniamo sul rischio terrorismo un'altissima guardia, con tutte le agenzie e le risorse in campo per garantire la sicurezza al territorio", così il ministro dell'interno Marco Minniti in relazione al rischio di attacchi durante questi giorni di vacanze.

Il ministro, a margine della sua visita a Norcia, ha voluto tranquillizzare gli italiani spiegando che l'attenzione altissima "non deve impedire ai cittadini del nostro Paese di sentirsi sicuri e di trascorrere le festività in tutta tranquillità".

Il caso Amri, con la sua uccisione in territorio italiano, aumenta i rischi per il nostro paese? "L'Italia non è mai stata solo un paese di passaggio per i terroristi - ha detto il ministro Minniti - e per questo si è sempre fatta opera di prevenzione e repressione. L'arresto di Amri dimostra che il sistema di controllo funziona e che si avvale di professionisti sul campo di grandi competenza e capacità. La formazione del personale è stata fondamentale nella vicenda di Sesto San Giovanni".

Le misure di sicurezza sono rafforzate in occasione di Capodanno nelle principali città. A Roma ci saranno in campo anche tiratori scelti, inoltre saranno effettuati controlli per tutte le persone che si recheranno alla festa al Circo Massimo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO