Elezioni politiche 2013: si vota il 24 febbraio

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha deciso di accogliere la richiesta di Anna Maria Cancellieri, ministro dell'Interno del governo Monti, e ha sciolto le riserve sulla data dell'Election day.

Le prossime elezioni politiche si svolgeranno il 24 febbraio 2013. La data in questione, come ha precisato la nota del Quirinale, è stata scelta unicamente per motivi tecnici per garantire la regolarità del voto degli italiani all'estero.

Il rinvio di 7 giorni rispetto alla data stabilità in precedenza, il 17 febbraio, ha dunque soddisfatto le richieste de Il Popolo della Libertà.

Il PdL, infatti, ha chiesto maggior tempo per quanto riguarda la legge di stabilità, un comportamento che ha ovviamente provocato il risentimento del Partito Democratico, secondo il quale il partito di centro-destra di Silvio Berlusconi, così facendo, sta solamente allungando i tempi per ritardare il voto.

Fabrizio Cicchitto, capogruppo al Senato del PdL, ha precisato che il testo del ddl è cambiato troppe volte e che quindi si chiede tutto il tempo necessario per esaminarlo nuovamente.

Il PdL ha quindi chiesto il rinvio delle elezioni per garantire la regolarità del voto per quanto riguarda gli italiani all'estero, scegliendo addirittura il 3 marzo come data possibile. Nel pomeriggio, però, il segretario del PdL, Angelino Alfano, ha approvato la scelta del 24 febbraio, come data dell'election day.

Il sì definitivo alla legge di stabilità darebbe il via alle dimissioni già annunciate di Mario Monti, alle consultazioni del Colle, allo scioglimento delle Camere e all'annuncio ufficiale della data delle elezioni.

Questa è parte della comunicazione ufficiale direttamente dal Quirinale riguardo le elezioni:

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha preso atto delle valutazioni sottoposte oggi alla sua attenzione dal ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri circa la complessità e delicatezza degli adempimenti tecnici connessi al voto degli italiani all'estero, che inducono a ritenere la data del 24 febbraio per lo svolgimento delle prossime elezioni politiche più idonea per agevolare il compimento di tutti gli adempimenti necessari.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO