Donald Trump firma l’ordine per la costruzione del muro al confine col Messico

Donald Trump, come anticipato la notte scorsa con un tweet dal suo account ufficiale - non quello istituzionale del Presidente degli Stati Uniti d’America - ha firmato oggi l'ordine esecutivo per il muro che sarà costruito al confine col Messico, il tanto discusso muro che era stato uno dei pilastri della campagna elettorale dell’imprenditore.

La firma è stata apposta durante una cerimonia al Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti d'America e il Presidente Trump ha ribadito anche in questa occasione che sarà il Messico a pagare per la costruzione del muro, nonostante il presidente messicano Enrique Pena Nieto abbia candidamente rispedito la cosa al mittente:

Deve dire così, ma io vi dico che ci sarà un pagamento. Non so bene in che forma. Dovete capire, quello che sto facendo è buono per gli Stati Uniti, ma lo è anche per il Messico.

La costruzione, secondo i piani di Trump riferiti nel corso di un’intervista per ABC News, potrebbe iniziare già nei prossimi mesi e i contribuenti saranno rimborsati solo in seguito. Di fatto, quindi, saranno gli Stati Uniti a pagare per la realizzazione del progetto - è stato stimato un costo di 14 miliardi di dollari - e solo in seguito Trump troverà il modo di farsi rimborsare dal Messico.

Ne abbiamo parlato fin dall’inizio. La pianificazione del progetto inizierà immediatamente.

L’ordine firmato oggi, lo ha spiegato il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer, prevede la “costruzione di una grande barriera fisica nel confine sud degli USA, che servirà a fermare il flusso di droga, criminalità e immigrazione illegale negli Stati Uniti. E sì, in un modo o nell’altro, come il Presidente ha già detto, sarà il Messico a pagare”.

Nell’ordine non è prevista soltanto la costruzione del muro, ma anche la creazione di una serie di accordi che renderanno più semplice fermare e detenere le persone al confine e di rimandarle velocemente nel loro paese di origine.

WASHINGTON, DC - JANUARY 25:  (AFP OUT) U.S. President Donald Trump (C) reads from one of the four executive orders he signed during a visit to the Department of Homeland Security January 25, 2017 in Washington, DC. Trump signed four executive orders related to domestic security and to begin the process of building a wall along the U.S.-Mexico border.  (Photo by Chip Somodevilla/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO