Matteo Renzi punta al voto nel 2017. Sms a Floris

Matteo Renzi punta alle elezioni già nel 2017, prima di settembre. Si interpretano così gli sms con i quali l'ex premier ha interagito con Giovanni Floris. Il conduttore del programma di La7 diMartedì ha mostrato in apertura di trasmissione i messaggi inviati da Renzi.

Nel primo, Renzi scrive:

Per me votare nel 2017 o nel 2018 è lo stesso. L'unica cosa è evitare che scattino i vitalizi perché sarebbe molto ingiusto verso i cittadini. Sarebbe assurdo.

Il secondo messaggio letto nella trasmissione è il seguente:

E sarà fondamentale farsi sentire con molta forza dall'Europa soprattutto sui vincoli di bilancio e austerity.

Se Renzi da una parte dice che per lui è indifferente il voto nel 2017 o nel 2018, dall'altra fa riferimento ai vitalizi per i parlamentari che scatteranno a settembre 2017. Il segretario del Partito Democratico dunque fa intendere di voler votare entro quest'estate.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO