Titolo Libero su Raggi, solidarietà da M5S e Pd

Sta facendo discutere la prima pagina odierna di Libero: il giornale diretto da Vittorio Feltri titola "Patata bollente" con una grande foto di Virginia Raggi e un occhiello che recita "La sindaca di Roma nell'occhio del ciclone per le sue vicende comunali e personali; la sua storia ricorda l'epopea di Berlusconi con le Olgettine, che finì malissimo".

Solidarietà a Virginia Raggi è arrivata da più parti politiche: dal Movimento 5 Stelle ma anche dal Partito Democratico.

La presidente della Camera Laura Boldrini ha scritto su Twitter: "Piena solidarietà alla sindaca @virginiaraggi per volgarità sessista del quotidiano #Libero. Questo è giornalismo spazzatura".

Numerosi i tweet da parte dei colleghi di partito del Movimento 5 Stelle: "#Libero, eccola l'informazione italiana! Direttore Responsabile: @psenaldi Direttore Editoriale: @vfeltri Scrivetegli!", twitta Beppe Grillo.

Luigi Di Maio scrive: "Non so se sia sessimo o semplice idiozia, in ogni caso mi fa schifo. La mia solidarietà a @virginiaraggi La stampa ha superato ogni limite".

Compatto in difesa di Virginia Raggi anche il Partito Democratico, a partire dallo sfidante di Raggi alle elezioni comunali: "La prima pagina di Libero è una schifezza, senza se e senza ma. Solidarietà a @virginiaraggi", scrive Roberto Giachetti.

Anna Ascani dice che "l'incapacità e l'opacità della sindaca non giustificano il sessismo", Orfini commenta che "questa prima pagina fa semplicemente schifo".

Nella gallery in alto alcuni dei tweet in reazione alla prima pagina di Libero.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO