Renzi dalla California: "La politica italiana litiga su tutto o quasi..."


È già iniziata la trasferta di Matteo Renzi in California. Il segretario dimissionario del Pd ieri non era presente alla Direzione Dem (dove c'era Emiliano che ha ufficializzato la sfida nei suoi confronti) perché in viaggio negli Stati Uniti.

Renzi è impegnato in una serie di incontri con i protagonisti della Silicon Valley, ad iniziare con Elon Musk, fondatore di Tesla Motors e SpaceX e cofondatore di PayPal e OpenAI.

I commenti sulla politica interna arrivano attraverso il blog dell'ex premier, che parla di politica italiana che litiga su tutto mentre lui è fuori, pensando al futuro: "Mentre la politica italiana post-referendaria litiga su tutto o quasi, il mondo fuori continua a correre", scrive.

E aggiunge: "Ho deciso di staccare qualche ora – mentre il PD scrive le regole per il congresso – e di dedicarmi ad alcuni incontri di qualità in California. Il futuro, prima o poi, torna. E allora facciamoci trovare pronti: anziché litigare sul niente, proviamo a imparare da chi sta costruendo il domani prima degli altri".

Nel blog, Renzi racconta l'incontro con Musk e ne approfitta per dire che, in tema di sostenibilità e green economy, "durante i mille giorni (di governo, ndr) abbiamo fatto molto per questo settore ma ne abbiamo parlato poco".

Prende spunto dagli esempi della Silicon Valley e lancia la sfida: "Dobbiamo costruire un Paese in cui almeno sia possibile coltivare l’idea di provarci. E ancora c’è molto da fare".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO