Deputati Pd diffidano "Articolo 1 - Movimento democratico e progressista" da uso nome

Esponenti Pd contro ex esponenti Pd: questa mattina tre deputati Dem hanno inviato una lettera di diffida al nuovo gruppo "Articolo 1 - Movimento democratico e progressista", fondato da Roberto Speranza e da altri "fuoriusciti".

A presentare la diffida sono stati Ernesto Carbone, Ferdinando Aiello e Giuseppe Giudiceandrea, che rivendicano di aver usato nel 2014 il nome "Democratici progressisti".

Una delle liste del Pd in Calabria per le elezioni del 2014 si chiamava infatti "Democratici progressisti". Il nuovo gruppo parlamentare formato dai fuoriusciti Pd si chiama invece "Gruppo Articolo 1 - Movimento democratico e progressista".

Secondo quanto riportato dall'Ansa, Carbone, Aiello e Giudiceandrea hanno chiesto tramite i legali di "modificare la denominazione del gruppo".

Tra i parlamentari che hanno aderito al nuovo gruppo "Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista" ci sono Pier Luigi Bersani, Guglielmo Epifani, Davide Zoggia, Arturo Scotto, Filippo Bubbico, Miguel Goto, Maria Cecilia Guerra.

Foto: Facebook "Articolo 1 - Movimento democratico e progressista"; logo lista "Democratici e progressisti" elezioni 2014.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO