Renzi su Facebook: "Nessun alibi per rinviare discussione, io a viso aperto"

E annuncia stasera il ritorno in tv

Matteo Renzi rompe il silenzio degli ultimi giorni. L'ex premier, in viaggio nel sud Italia, non ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti ma da stasera tornerà a farlo, con l'ospitata - da lui stesso annunciata - ad Otto e Mezzo su La7.

Il segretario uscente del Partito Democratico ha scritto oggi un post su Facebook in cui commenta le ultime notizie sulle primarie del Pd, con l'ipotesi rinvio in realtà già smentita dal presidente della commissione Guerini.

Scrive Renzi, evidenziando la data delle primarie: "Il congresso - con le primarie del 30 aprile - saranno una grande occasione per decidere insieme quale Italia vogliamo in Europa e come il PD dovrà essere motore del cambiamento". Sottolinea: "Nessun alibi per rinviare la discussione, dunque".

Il post di Renzi inizia con un'analisi dei dati Istat e del lavoro: "Si può dire che abbiamo lasciato la guida del Paese meglio di come l'avevamo trovata", dice.

Sul futuro dice: "C'è bisogno di una nuova visione per l'Italia dei prossimi anni", chiede di parlare "di contenuti, non di polemiche", e dà appuntamento al Lingotto. Un commento sul suo viaggio nelle regioni del sud Italia: "Tante persone incontrate, tante esperienze raccolte, tanta passione condivisa".

Infine, promette battaglia: "E stasera sarò da Lilli Gruber a Otto e mezzo per affrontare tutti i temi dell'attualità. A viso aperto, come sempre".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO