USA, Trump ha firmato un nuovo ordine esecutivo contro l’immigrazione

17.30 - Il Presidente USA Donald Trump, come anticipato poche ore fa, ha firmato oggi il nuovo ordine esecutivo contro l’immigrazione.

16.30 - Kellyanne Conway, consigliera di Donald Trump dal dicembre dello scorso anno, ha confermato alla stampa statunitensi che il Presidente USA è pronto a firmare un nuovo ordine contro l’immigrazione, simile in tutto e per tutto a quello che lo scorso gennaio ha provato una valanga di polemiche ed è stato bloccato da un giudice.

Era stato lo stesso Trump, poche settimane fa, ad annunciare ai giornalisti la stesura di un nuovo ordine e oggi sembra proprio che la firma sia in arrivo - e con essa una nuova valanga di giuste polemiche.

Il testo del nuovo ordine esecutivo non è stato ancora pubblicato, ma Conway ha anticipato a Fox News che il divieto di ingresso negli Stati Uniti per 90 giorni sarà ripristinato per i viaggiatori in arrivo da Iran, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen. L’Iraq è stato rimosso dall’elenco ed è stato precisato che l’ingresso sarà permesso a tutti i cittadini in possesso della green card.

L’accesso ai rifugiato sarà impedito per i prossimi 120 giorni, compresi quelli in arrivo dalla Siria - per i quali, nell’ordine precedente, il divieto era permanente.

Il nuovo ordine, se firmato oggi, sarà effettivo a partire dal 16 marzo prossimo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO