Gentiloni: "Dal G7 arrivi messaggio contro chiusure protezionistiche"


Il primo ministro Paolo Gentiloni ha ricevuto a Palazzo Chigi il suo omologo giapponese Shinzo Abe. È stato, come da consuetudine dei rapporti tra i due Paesi, un incontro molto cordiale in cui si sono affrontati i temi delle relazioni internazionali.

Tra gli argomenti sul tavolo, l'accordo di libero scambio tra Unione Europea e Giappone: "Le discussioni che vanno avanti per un accordo di libero scambio tra Ue e Giappone sono particolarmente utili e importanti in questo momento e mi auguro che possano sfociare quanto prima in un accordo", ha detto il premier italiano.

Parlando delle relazioni tra Italia e Giappone, Gentiloni ha aggiunto: "Abbiamo preso atto dello stato eccellente dei nostri rapporti bilaterali che hanno una lunga storia, abbiamo un interscambio commerciale che sfiora i 9 miliardi e stiamo lavorando in particolare in alcuni settori per rafforzarlo ulteriormente, in particolare nel settore dello scambio di informazioni finalizzato allo scambio di tecnologie e al rafforzamento della collaborazione nella sicurezza e nella difesa, su cui i nostri due Paesi possono fare un ulteriore passo in avanti".

Gentiloni ha anticipato alcuni temi che saranno sul tavolo del G7 che si terrà a fine maggio a Taormina: "Dal G7 arrivi un messaggio forte e chiaro contro ogni tentazione di chiusura protezionistica", ha detto, auspicando l'attuazione di "politiche comuni per la crescita".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO