Clima, Donald Trump ferma la riforma di Obama

Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo con cui intende cancellare le politiche a protezione dell’ambiente volute da Obama. Il suo obiettivo dichiarato è ottenere l’indipendenza energetica statunitense e creare nuovi posti di lavoro:

“La mia amministrazione sta mettendo fine alla guerra contro il carbone. Noi avremo carbone pulito. [...] Con il decreto esecutivo di oggi, ho fatto lo storico passo di cancellare le restrizioni sull’energia americana, di fermare l’intrusione del governo e di cancellare la normativa ammazza-lavoro”

ha detto il 45esimo presidente degli Stati Uniti.

Secondo quanto riporta Askanews tecnicamente l’ordine conferisce mandato all’Agenzia per l’ambiente di rivalutare e modificare il Clean Power Plan, il piano dell’amministrazione Obama che prevedeva una riduzione del 32% delle emissioni entro il 2030 attraverso la chiusura delle centrali a carbone e forti investimenti nelle rinnovabili. Un piano in realtà tuttora fermo perché bloccato alla Corte suprema da una serie di cause legali.

Trump non ha mai citato esplicitamente gli accordi sul clima di Parigi, ma le sue politiche difficilmente permetteranno di rispettare il patto firmato nel 2015 anche dagli Stati Uniti e di grande importanza proprio perché siglato all’unanimità.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO