Poletti sul 'calcetto': "Importante essere in grado di gestire un sistema di relazioni"

Il ministro del lavoro Giuliano Poletti ritorna sulle polemiche scaturite dalla sua frase sul 'calcetto'.

Interpellato a proposito dai giornalisti a margine dell'inaugurazione dello Sportello Lavoro al carcere di Opera, il ministro del lavoro ha spiegato cosa intendesse: "Penso che sia importantissimo per le persone ciò che sanno, ciò che studiano e ciò che imparano ed è altrettanto importante l'esperienza che fanno, la possibilità di conoscere aziende".

"Importante mettersi alla prova ed essere in condizioni di dimostrare a sè e agli altri quello che sanno o che vogliono fare", aggiunge.

Poletti ha detto di continuare a pensare "che è bene avere una grande formazione, un grande sapere, ma è altrettando importante avere una vita sociale e fare esperienze, essere in grado di gestire un sistema di relazioni".

Il suo ragionamento, dice, è quello che "tutti ti dicono quando si parla di occupazione".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO