Elezioni Kenya 2017, Uhuru Kenyatta proclamato presidente

President Uhuru Kenyatta Attends Funeral Of His Nephew Mbugua Mwangi, Victim Of Westgate Mall Siege

La commissione elettorale del Kenya ha proclamato oggi ufficialmente la vittoria di Uhuru Kenyatta alle elezioni e la sua conferma a Presidente: il presidente keniota uscente ha quindi ufficialmente vinto le elezioni presidenziali dello scorso 26 ottobre, ripetute dopo l’annullamento del voto dello scorso 8 agosto.

All'interno di un'elezione definita dalla Commissione "libera e corretta" Kenyatta ha conquistato il 98% dei voti; in 25 circoscrizioni tuttavia la Commissione elettorale ha dovuto annullare il voto a causa delle tensioni e delle violenze pre-elettorali ma questo, ha spiegato il capo della Commissione, non influirà in alcun modo sui risultati finali: nelle 265 circoscrizioni - sulle 290 complessive - in cui si è votato, il capo dello Stato ha ottenuto 7.483. 895 voti, solo 719.395 in meno degli 8.203.290 di quelli conseguiti nelle precedenti votazioni di agosto.

Amnesty International ha criticato la polizia del Kenya affermando che da parte delle forze della sicurezza c'è stato un uso "illegale della forza" a seguito delle recenti elezioni presidenziali. L'organizzazione ha parlato di "brutalità da parte della polizia", ma anche di episodi di violenza ed intimidazione da parte di chi ha appoggiato il leader dell'opposizione Odinga e chi ha sostenuto il presidente Kenyatta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO