Slovacchia: reporter ucciso, il premier Fico si dimette

Robert Fico

Slovacchia - Il premier Robert Fico ha rassegnato le dimissioni dopo una mozione di sfiducia presentata dai partiti di opposizione. Il primo ministro di centro-sinistra è stato travolto dalla vicenda della quale si parla ormai in ogni angolo del globo. "Ho offerto le mie dimissioni al presidente della Repubblica - ha dichiarato ieri Fico - . Se le accetterà, sono pronto a dimettermi domani". Si tratta sostanzialmente dell’ultimo atto, quello più eclatante, dopo l’uccisione di Jan Kuciak, 27enne reporter trovato morto nel suo appartamento di Velka Maca, a 65 chilometri da Bratislava, assieme alla fidanzata Martina Kusnirova.

Secondo quanto riferiscono le cronache internazionali, Kuciak stava lavorando ad un dossier sui presunti legami fra uomini d’affari italiani in odore di rapporti con la ‘ndrangheta calabrese e alcuni uomini politivi slovacchi. Prima del premier Fico, sono cadute nei giorni scorsi altre teste: dall’assistente del primo ministro Maria Troskova, passando per l’ex deputato dello Smer e attuale segretario del Consiglio di sicurezza, Vilem Jasan, senza dimenticare il ministro dell’Interno, Robert Kalinak. Kuciak pare fosse riuscito a portare alla luce proprio i presunti legami della Troskova e di Jasan con un imprenditore italiano che sarebbe vicino alla criminalità di origini calabresi.

Slovacchia: Pellegrini nuovo premier?

Dopo aver depositato la mozione di sfiducia, il presidente del partito liberale Libertà e solidarietà (SaS), Richard Sulik, ha dichiarato: “Con Fico al governo, un'inchiesta oggettiva sul doppio omicidio non è possibile”. Insomma, uno dei quattro Paesi più piccoli dell’Europa centro-orientale (la popolazione conta poco più di 5 milioni di abitanti) confermerebbe con le ultime vicende una tradizione di corruzione e commissione con la criminalità, anche quella proveniente da altre nazioni. Dopo le dimissioni di Fico, secondo le ultime indiscrezioni dei media locali, la guida del governo dovrebbe passare nelle mani di Petr Pellegrini, attualmente vicepremier con delega agli investimenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO