M5S, la deputata Ruggiero fa vedere il biglietto del treno sui social e scoppia la polemica...

Lei scrive "biglietto in classe Supereconomy", ma il biglietto è di prima classe con tariffa Supereconomy.

Deputata Ruggiero M5S biglietto del treno

Da una parte i pentastellati ci tengono a sottolineare di essere parsimoniosi e non voler pesare sulle tasche dei contribuenti, dall'altra i loro detrattori sono pronti a puntare il dito contro di loro anche quando, sostanzialmente, non hanno fatto nulla di grave.

Ieri è successo questo: la deputata pugliese Francesca Anna Ruggiero ha pubblicato un post su Facebook con una foto del biglietto del treno e il messaggio: "Oggi partiamo per Roma per la proclamazione. STIAMO ARRIVANDO! Con le mani libere e in esse solo il biglietto in classe SUPER ECONOMY, per non incidere troppo nelle tasche dei contribuenti. Ci rivediamo presto per rendicontare direttamente cosa sarà successo a Montecitorio in questa importantissima settimana".

La foto è quella che vedete in alto in questo post. Qual è il problema? Che la deputata parla di "Classe Supereconomy", mentre in realtà ha viaggiato in prima classe, ma con tariffa Super Economy. I suoi detrattori hanno subito cominciato a insultarla sottolineando che, appunto, il suo viaggio è stato in prima classe, altri hanno evidenziato come non sappia distinguere tra "classe" e tariffa".

La sostanza, tuttavia, è un'altra: il biglietto è costato poco, perché era effettivamente in Super Economy. Infatti si ved anche il prezzo che è di 49,90 euro da Bari a Roma. La deputata ha solo fatto un po' di confusione tra classe e tariffa.

Sotto il post tantissimi i commenti, da chi chiede serietà a chi consiglia di viaggiare con Italo per risparmiare ancora di più, senza considerare però che Italo in Puglia non ci arriva proprio. C'è anche chi scherza: "Subito Ministro dei Trasporti" e chi invece chiede solo di essere un po' meno esibizionisti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO