Salvini: "Per gli zingari ho pronta una democratica e pacifica ruspa"

Il post su Facebook di Matteo Salvini sugli "zingari"

Matteo Salvini

Alla vigilia delle consultazioni con il Presidente Sergio Mattarella, alle quali Matteo Salvini si presenterà da leader del centrodestra, il segretario federale della Lega è tornato a parlare di "ruspe" sul suo profilo di Facebook. Salvini ha condiviso ai suoi oltre 2 milioni di fan un articolo de "Il Giornale", nel quale era riportato un episodio di cronaca avvenuto a Roma.

Nella notte tra sabato e domenica scorsa una volante della polizia, impegnata nell'inseguimento di una Ford Focus, è entrata all'interno del campo Rom di via dei Gordiani, al Prenestino. I poliziotti, infatti, stavano cercando di acciuffare dei topi di appartamento che erano in fuga dopo aver svaligiato un'abitazione. Una volta entrata nel campo, l'auto della polizia è diventata il bersaglio di un lancio di oggetti da parte degli abitanti, che hanno scagliato di tutto: sassi, bottiglie e oggetti vari.

Solo l'intervento di altre volanti di rinforzo ha permesso ai poliziotti di individuare l'auto che stavano inseguendo, a bordo della quale hanno trovato parte della refurtiva riuscendo ad arrestare uno dei ladri; un serbo di 39 anni, pluripregiudicato che per compiere questo furto ha anche violato gli arresti domiciliari.

Salvini ha commentato questo episodio di cronaca rispolverando il vecchio slogan, che ultimamente aveva un po' messo da parte: "Questi zingari "lavorano" anche a Pasqua... Ho pronta una democratica e pacifica ruspa".

La soluzione del problema dei campi rom, secondo Salvini, resta dunque "la ruspa". Non è chiaro cosa farà quando li avrà rasi al suolo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO