Satira Social: Berlusconi svela "Di Maio è Gossip Girl"

Gli argomenti satiricamente più discussi della settimana.

Satira Silvio Berlusconi

Di cosa parlano gli italiani sui social? Ma soprattutto che cosa amano prendere in giro e cosa li fa ridere? Proviamo a raccogliere i "casi" più divertenti della settimana.

Giovedì 12 aprile 2018 - Il primo giorno del secondo giro di consultazioni del Presidente Sergio Mattarella con i leader delle forze politiche a tenere banco è stato Silvio Berlusconi. Proprio lui, il leader di Forza Italia che in questo momento è principale ostacolo a un governo Lega-M5S. L'ex Cavaliere ha dovuto far leggere una comunicazione congiunta a Matteo Salvini, che, in virtù del maggior numero di voti presi dal Carroccio, è il leader del Centrodestra, ma Berlusconi ha voluto avere la prima e l'ultima parola, come se fosse il nonno che presenta la recita del nipotino, ma soprattutto come uno con un grande ego che vuole rubare la scena. Ecco, allora, che è lui a essere la principale fonte di ispirazione per la satira, come, in fondo, lo è stato per un ventennio.

Eccolo sulla pagina Facebook Hipster Democratici

Arsenale Kappa prende in giro l'ultima frase detta da Berlusconi ai giornalisti: "Fate i bravi e sappiate distinguere chi è un vero democratico da chi non conosce neanche l'ABC della democrazia". La pagina satirica individua l'ABC della democrazia secondo l'ex Cavaliere:

A) Scrivere un programma condiviso da se stesso e usare Salvini come annunciatrice.
B) Gesticolare vistosamente per sottolineare che è stato scritto da se stesso
C) Spingere fuori gli altri due, afferrare il microfono e dire quel c@zzo che gli pare.

E sempre su Arsenale Kappa si scherza molto su Berlusconi che conta, dai sette nani

ai processi in cui è stato coinvolto

Kotiomkin, invece, torna sulla questione dell'ABC della democrazia:

Elisa Isoardi e la camicia... di Di Maio


Satira politica aprile 2018 - Elisa Isoardi

Lunedì 9 aprile 2018 - Sabato scorso, 7 aprile, Elisa Isoardi ha postato su Instagram una gallery di tre foto in cui la si vede stirare una camicia bianca e il suo commento è "Un venerdì sera da leoni". Le foto hanno fatto, come si dice in questi casi, il "giro del web" e sono state commentate in diversi modi: dalle femministe che già ce l'avevano con lei per le dichiarazioni fatte subito dopo le elezioni ai siti di satira che si sono sbizzarriti.

Queste sono le foto originali:

Un venerdì sera da leoni

Un post condiviso da Elisa Isoardi (@elisaisoardi) in data:

Tra le reazioni più divertenti c'è un post di Lercio che scrive "Accordo Lega-M5S: la Isoardi stirerà anche le camicie di Di Maio"

Federico Palmaroli con le sue frasi di Oshø commenta: "Quelle felpe facevano schifo ma quanto se stiravano mejo"

Kotiomkin invece rivolge lo sguardo al Pd: "Immortalata la moglie di Gentiloni mentre stira le camicie di Renzi"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO