Consultazioni, Mattarella: "Non c'è stato nessun progresso" [VIDEO]

consultazioni mattarella

È un Sergio Mattarella severo, nello sguardo e nelle parole, quello che si presenta davanti ai giornalisti al termine della due giorni di consultazioni del 12-13 aprile. Anche il secondo “giro” di incontri è andato sostanzialmente a vuoto ed a confermarlo è lo stesso Presidente della Repubblica:

"Dall'andamento delle consultazioni di questi giorni - evidenzia il capo dello Stato - emerge con evidenza che il confronto tra i partiti politici per dar vita in Parlamento a una maggioranza che sostenga un governo non ha fatto progressi".

Ieri il presidente della Repubblica ha incontrato nuovamente gli esponenti dei partiti, mentre stamane ha interloquito con il presidente emerito Giorgio Napolitano e i presidenti delle Camere, Roberto Fico (Camera dei Deputati) e Elisabetta Casellati (Senato). I colloqui, però, non hanno cambiato di una virgola la situazione, che è quella di uno stallo dal quale non sembra esservi via d’uscita visti i veti incrociati di Movimento 5 Stelle e Forza Italia.

"Ho fatto presente alle varie forze politiche - insiste Mattarella - la necessità per il nostro Paese di avere un governo nella pienezza delle sue funzioni. Attenderò alcuni giorni - conclude - per decidere come procedere per uscire dallo stallo".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO