Cuba, Miguel Díaz-Canel è il nuovo Presidente

Miguel Díaz-Canel era stato nominato vice-presidente di Cuba nel 2013.

HAVANA, CUBA - MARCH 21:  Cuban Vice President Miguel Mario Diaz-Canel arrives for talks with U.S. President Barack Obama at the Palace of the Revolution March 21, 2016 in Havana, Cuba. The first sitting U.S. president to visit Cuba in 88 years, Obama and Castro will sit down for bilateral talks and will deliver joint statements to the news media.  (Photo by Chip Somodevilla/Getty Images)

Miguel Díaz-Canel è il nuovo Presidente di Cuba e a partire da oggi sarà alla guida del Paese al posto di Raúl Castro, succeduto al fratello Fidel Castro e ufficialmente in carica per gli ultimi 10 anni.

Díaz-Canel era stato scelto ieri come unico candidato per il ruolo di Presidente di Cuba e oggi è arrivata la conferma da parte dell'Assemblea Nazionale. Subito dopo la conferma è stata la volta del giuramento e da oggi, a tutti gli effetti, Miguel Díaz-Canel è il 19esimo Presidente di Cuba.

Il politico aveva lavorato a fianco di Castro a partire dal 2013, quando fu eletto Vice Presidente di Cuba e il suo arrivo alla carica più alta del Paese era chiara fin dall'inizio.

Proprio per questa sia vicinanza a Raúl Castro, che resterà a capo del Partito Comunista e continuerà a controllare le forze armate, Díaz-Canel non dovrebbe portare cambiamenti radicali nel Paese.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO